Fuori Porta

Maggiociondoli in fiore in Val Quarazza

Maggiociondoli in fiore in Val Quarazza

La bella notizia è che noi che durante la settimana stiamo in ufficio tutto il giorno, con il lato B incollato alla sedia … durante il week end possiamo veramente scatenarci a fare trekking in bellissimi posti di monti e laghi. Infatti nonostante Milano sia piattina, e non esattamente ricoperta di parchi e verde, fortunatamente si trova circondata da un’infinità di mete stupende.

Sono quindi rifiorite (è il caso di dirlo) tante associazioni e gruppi che organizzano escursioni a tutti i livelli.

Studiate le loro proposte, scegliete l’escursione adatta a voi in funzione della difficoltà e contattate gli organizzatori. Sono tutte persone molto simpatiche e Guide con patente.

Sapranno capire molto bene le vostre esigenze e sanno dare buoni consigli perché sono tutti ex impiegati (molti informatici, ci sarà un motivo?) che sono riusciti a fare il grande balzo esistenziale, hanno lasciato l’ufficio, sono in vacanza tutto il giorno e …. si guadagnano da vivere in questo piacevole modo.

Quasi tutti non si limitano ad organizzare escursioni durante il week end ma offrono un’attività frenetica anche durante i ponti e tutti i periodi di vacanza spingendosi anche molto più lontano (Sardegna, Turchia, Fær Øer, Marocco ecc.) oppure anche proponendo interessanti giri in Città alla scoperta dei nostri tesori urbani.

Oltre che delle escursioni vicine parleremo di tutte le nostre esperienze di viaggio, anche molto lontano, per condividere ciò che abbiamo vissuto ma anche perché pensiamo che possa essere di stimolo per tante persone a cui magari manca un piccolo stimolo iniziale. Viaggiare è bello, bellissimo,  ma deve essere affrontato nella maniera giusta.

In questa rubrica ospitiamo anche i blogger di altre città che vogliono parlarci di ciò che avviene dalle loro parti.

Alcuni link di organizzatori di trekking a cui rivolgersi:
Sentierando (di Paolo Erba)
Trekking Italia
Trek Italia (di Andrea Fornaroli)
Guide e Natura (di Riccardo Caserini)
CAI Sesto San Giovanni
CAI Milano
Cammini
Deepwalking

Mucca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PID: Leggenda o Verità?

Pubblichiamo il contributo di Donato, lettore di from9to9 ed esperto a livello mondiale della controversa tematica in questione. Articolo denso e più lungo del solito ma vi assicuriamo che l’argomento è affascinante. Perché a volte la realtà non è quello che sembra.   In qualità di grande fan dei Beatles, mi sono sempre appassionato a tutto ciò che ruota attorno al loro ...

Read More »

Movie@Home: Interstellar

Oggi inauguriamo una nuova rubrica, dedicata alla recensioni di film già passati nelle sale ma non per questo non interessanti, anzi. Il primo film è Interstellar, di Christopher Nolan. La recensione di oggi è a cura di Federica, una nostra assidua lettrice.   Bello. Indubbiamente bello. Le immagini sono solo la punta dell’iceberg della bellezza di questo film. Non capisco ...

Read More »

10 consigli per ritrovare la motivazione

consigli per ritrovare la motivazione

La motivazione arriva da dentro di noi, è quella forza che ci spinge ad andare avanti anche quando la situazione presenta delle difficoltà, ci scuote dal letargo e ci fa sentire soddisfatti di noi stessi, persino euforici. Quando siamo motivati siamo capaci di cose straordinarie. Ma sentirsi schiacciati dal troppo lavoro, sommersi dalle attività, affaticati dalle lunghe ore in ufficio ...

Read More »

Inaugurata la Darsena!

Ieri 26 aprile 2015 grande evento nella storia di MIlano, è stata inaugurata la nuova Darsena. “Mancano pochi giorni a Expo e questo sarà un punto di riferimento al centro di Milano, quello che è stato un luogo di cultura, con Jannacci e Gaber che venivano qui per scrivere le loro canzoni, sarà sempre piu’ un luogo di incontro”: così ...

Read More »

I PC sono stati inventati in Italia, all’Olivetti di Ivrea

Una storia di “A new life” di tanti anni fa. Quando Olivetti inventò i PC. Allora c’erano solo i grandi computer, i mainframe, i cosiddetti “cervelloni”. La gente per le strade, perfino in America, non sapeva cosa fossero e i Personal Computer (non erano ancora stati inventati) e ne aveva perfino paura come la ragazza nell’intervista. Se siete incuriositi guardate il video, ...

Read More »

La Villa Necchi Campiglio

Questa bellissima villa in stile Liberty si trova in via Mozart, nell’elegante zona di Porta Venezia. Ora proprietà del FAI, nasce come residenza privata abitata dalle due sorelle Necchi (della storica fabbrica di macchine da cucire di Pavia) con il marito di un delle due, Angelo Campiglio. Le due sorelle all’inizio degli anni 30 si trasferiscono a Milano perché amano la vita di società milanese. Costruiscono ...

Read More »

Il Ciambellone Spiritoso

Durante il servizio militare, avevo una bis-zia che la domenica mi offriva un rifugio dalle soffererenze della dura vita di caserma, rifocillandomi con delizie tipiche della cucina romana. Il lauto pranzo si chiudeva con un buonissimo ciambellone, che aveva però un peso specifico elevatissimo. Quindi la sera lo portavo in caserma e lo dividevo con i commilitoni. Questo dolce aveva ...

Read More »

Speed date al supermercato

E’ di oggi la notizia che a Milano si parte con l’idea di una sorta di speed date nei supermercati. Solo alcuni, Esselunga non è tra questi!! Il meccanismo è molto semplice: si mette un fiocchetto rosso al carrello e ci si identifica in questo modo come disponibili alla socializzazione. Carino. E meno alienante del vero speed date. Forse però c’è ...

Read More »

I numeri della Sicurezza per l’EXPO

      Si è recentemente tenuto un vertice sulla sicurezza dell’EXPO in cui sono stati rilasciati i seguenti numeri: – 3700 saranno gli uomini delle forze dell’ordine – arriveranno 1300 militari – sono 340 i luoghi sensibili a Milano da presidiare.  Un bell’impegno. Mi sembra che ci stiamo dando da fare.

Read More »

Come affrontare al meglio il processo di selezione – il primo impatto

A cura di Tullia Martiradonna – Professional Coach & HR Senior Consultant Si dice che un head hunter possa giudicare un candidato nei primi tre minuti dell’incontro, è assolutamente vero, con una precisazione: un head hunter sa subito se il Candidato non andrà bene per il proprio Cliente. Se l’impatto è positivo, l’head hunter continuerà ad esplorare per scoprire se ...

Read More »