Whiplash – Non è il mio Tempo

Signori, il Talento. Talento del regista, degli attori, del montaggio (Oscar2015). Vi dico subito che Whiplash potrebbe farvi schifo, a me è piaciuto moltissimo. Non è roba per stomaci deboli. Forse è perchè adoro la musica e la batteria particolarmente (ho anche provato a suonarla sul serio) ma ci ho visto tante cose dentro. Ci ho visto la passione, la perseveranza e la dedizione, la rabbia di quando non sai il perchè devi soffrire così tanto per avere così poco (ma poi capisci che solo con la rabbia arrivi alle cose). Ci ho visto la lotta per la crescita, per la sopravvivenza, la sfida con il Maestro bastardo ma stimolatore (altro che Capitano mio Capitano del cazzo), passaggio obbligato e nello stesso tempo fortuna o forse destino di chi deve e vuole che il proprio futuro si realizzi sul serio. Non è il mio tempo, non è il mio tempo, ripete il Master. Alla fine sarà lui a accettare che è venuto il tempo del ragazzo. Il tempo dell’equo trionfo, dell’obbiettivo raggiunto, della gioia. Chapeau.

About Paolo

Paolo
Sono milanese d'adozione, infatti alcune caratteristiche mi differenziano dai Milanesi DOC: ad esempio odio la nebbia e amo il vento. Però si, Milano mi ha sempre affascinato fin da quanto mio papà da piccolo mi portava alla Fiera Campionaria. Quel giorno era una gran festa, ed in particolare ricordo ancora il sapore dei tramezzini dell'autogrill di Dorno, quello grande, il più grande. Amo la musica, il cinema, leggere e molte altre cose ancora, ad esempio suonare la batteria.

Leave a Reply

Your email address will not be published.