Vi piace leggere? Leggete qui allora

from9to9 lancia un virtual BookClub in collaborazione con il gruppo di lettura “Le lavandaie scatenate”

gruppo di lettura onlineAbbiamo deciso di aprire un BookClub per prolungare il piacere della lettura, confrontando i nostri pareri con quello di altri appassionati lettori. E anche perché gli appassionati lettori spesso cercano disperatamente anime gemelle con cui parlare dei libri che hanno letto e amato o odiato, e finiscono per ammorbare partner, amici e colleghi che fingono di ascoltare mentre pensano a tutt’altro.
Qui vogliamo ritagliarci uno spazio tutto dedicato a noi, virtuale e reale allo stesso tempo perché, mentre noi di from9to9 ci ‘incontreremo’ online, il gruppo di lettura “Le lavandaie scatenate” si incontrerà invece di persona.

 

Le lavandaie scatenate

Abbiamo intervistato Federica per farci spiegare come è nato e come funziona il loro gruppo di lettura

Come è nata l’idea di un book club?
book club virtuale“Le lavandaie scatenate” è il frutto della mente di una brillante mamma che voleva coinvolgere la figlia adolescente in qualcosa che la stimolasse intellettualmente. Prendendo spunto da un film, “Il club di Jane Austin”, ha scelto alcune amiche (sei), note lettrici, che avessero il tempo e la voglia di incontrarsi mensilmente per discutere di un libro. La cosa divertente, oltre al senso del progetto, è stata conoscersi. Ciascuna di noi conosceva Luana (l’ideatrice), ma non le altre. L’adolescente ha “spiccato il volo” dal gruppo e ora frequenta l’università in un’altra città. Noi continuiamo imperterrite.

Come funziona la discussione all’interno del gruppo?
Non c’è un vero ordine, si chiacchera. Si parte sul giudizio mi-è-piaciuto/non-mi-è-piaciuto e le motivazioni; valutiamo caratteri dei personaggi e storia. A volte qualcuna di noi approfondisce l’argomento e porta spunti che rimandano al libro, ma solo spontaneamente e senza regole particolari.

gruppo di lettura onlinePerché la scelta di leggere solo autrici donne?
Diversi motivi: per ricordare a noi stesse che ci sono cose che sappiamo fare molto bene; per avere uno spazio solo al femminile, non ce ne sono molti nella vita di ciascuna di noi. Alcune di noi hanno un piglio ironicamente femminista e devo dire che anche chi inizialmente non era d’accordo (io), si è dovuta ricredere. Non siamo “anti-maschio”, anzi… questo spazio, però è solo nostro: i maschi stanno fuori, anche gli scrittori.

Come scegliete il successivo libro da leggere?
Una di noi, a turno, è incaricata di scegliere un’autrice e il titolo. In realtà il procedimento non è molto rigido, a volte si propone e insieme si sceglie.

Qual è fino a oggi il libro che ha ottenuto i migliori commenti?
Difficilmente abbiamo avuto un giudizio unanime sia in negativo sia in positivo. Ne abbiamo letti molti, è difficile sceglierne uno: io direi, tra quelli più coinvolgenti emotivamente “L’arte della gioia”, Sapienza, “L’aiuto”, Stokett, “Il buio oltre la siepe”, Harper Lee e “Mrs Dalloway”, Woolf.

E i peggiori?
Non mi ricordo di un libro in particolare che proprio non sia piaciuto. A volte i giudizi sono rivolti più ai personaggi che al libro in sé. C’è chi non è riuscita a finire “Acciaio” e chi ha chiuso a metà “Suite francese”…


Il BookClub di from9to9

Ma come funzionerà invece il BookClub di from9to9?
gruppo di lettura onlineNon in modo molto diverso da quello reale: sceglieremo insieme un libro, ci daremo il tempo di leggerlo e ci concederemo del tempo per commentarlo qui sul Blog o sulla nostra pagina Facebook per prolungare il piacere della lettura finchè ne avremo voglia. E poi ripartiremo con un altro che sceglieremo insieme grazie ai vostri suggerimenti.

Ecco le regole del BookClub di from9to9:
1 Chiunque può partecipare: la discussione è aperta a tutti coloro che hanno letto il libro e anche a chi non lo ha ancora finito (ma attenzione agli spoiler!), uomini e donne.
2 I tempi di lettura sono di 1 mese a libro circa.
3 Non c’è una tipologia di libri definita, ma, almeno all’inizio, seguiremo la strada tracciata dal gruppo di lettura “Le lavandaie scatenate” e cominceremo da autrici donne.
4 Il gruppo è aperto: coinvolgete amici e amiche, figli e figlie, mariti, mogli e compagni tutti gli appassionati lettori che conoscete!
5 Dove si tiene la discussione: per chi è iscritto a Facebook sulla nostra pagina oppure qui sul blog.
6 Come si sceglie il successivo libro: chiunque può proporre un titolo, ma sarà un sondaggio fra i partecipanti a definire il prescelto.

Ecco fatto, non ci resta quindi che rispondere alla domanda cruciale: quale sarà il primo libro che verrà discusso? Il primo lo abbiamo scelto noi e sarà ‘Stupore e tremori’ di Amélie Nothomb. Perché lo abbiamo scelto? Leggetelo e capirete!

Ci ritroviamo il 6 luglio, buona lettura!

 

Ecco dove potete acquistare il libro: stupore e tremori di Amélie Nothomb

in formato ebook o cartaceo
Amazon
Feltrinelli
Mondadori

solo cartaceo
IBS 

 

 

FedericaCiao, sono Federica e sono un medico e vivo tra Genova e il ponente ligure; mi piace molto leggere e prediligo soprattutto i romanzi. Adoro viaggiare… vicino, lontano, il più a lungo possibile. Sono appassionata di natura e animali. Ho molti interessi e il cinema è uno di questi ma in particolare  adoro  il Tango Argentino, che ballo da molti anni: una psicoterapia, oltre che una passione.

About Elena

Elena
Appassionata di comunicazione da sempre, mi sono occupata di relazioni con la stampa per oltre 15 anni in diverse agenzie e poi in azienda. Dopo la nascita di mia figlia ho deciso di lavorare in modo diverso e oggi collaboro come consulente con diverse realtà, principalmente di piccole dimensioni, per aiutarle nella comunicazione soprattutto sui social network. Mi piace leggere, scrivere e cucinare. Mi appassionano la fotografia, Pinterest, lo scrapbooking e la stampa 3D.

5 comments

  1. ottima idea

  2. Elena

    Grazie mille Grazia! Speriamo di riuscire a coinvolgere molti appassionati lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published.