Valle di Campovecchio (prov. Brescia)

Chiesetta di S. AntonioDomenica escursione nella Valle di Campovecchio che,  insieme alla Val Brandet, fa parte delle Valli di Sant’Antonio, una Riserva Naturale istituita nel 1983 dal comune di Corteno Golgi in provincia di Brescia.

La meta non è vicinissima a Milano (circa due ore di pullman) ma è molto bella e può valere il tempo di avvicinamento.

Nel centro abitato di S. Antonio (1127 m) si arriva ad una chiesa  con alcuni affreschi suggestivi e da lì si prende la stradina sulla sinistra, verso l’abitato di Campovecchio. Valle CampovecchioSi cammina per lunghi tratti in mezzo al bosco, costeggiando un ruscello impetuoso, e si arriva alle baite di Campovecchio (1311 m). Molto caratteristici i ponti di legno coperti che consentono di attraversare il torrente. Nella piana di Campovecchio si trova il Rifugio Alpini e si prosegue tra stupendi boschi di abeti altissimi che si alternano a radure. Seguono alcune malghe e ci si può fermare dove si preferisce, ovunque ci si trova immersi in una natura rigogliosa e rilassante.

Gita perfetta per i bambini (e i cani).

L’escursione è stata guidata dal CAI di Sesto San Giovanni   in gemellaggio con il CAI di Cernusco.

Baita ristoro

Selfie Carla, Francesco e Giuseppe

About Carla

Carla
Mooolto milanese, quindi fanatica del lavoro. Ma anche di cinema, animali, viaggi lontano, e recentemente anche di escursioni (facili). Ho sempre lavorato nell’ICT, prima con competenza tecnologica e poi nel marketing e comunicazione. Ho fatto la manager per tanti anni. E adesso basta, voglio divertirmi e questo BLOG è una delle mie nuove passioni che mi danno soddisfazione e piacere. Ah dimenticavo: vivo con mio figlio e tre gatti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.