Steve McCurry alla Villa Reale di Monza

IMG_8605_2Una mostra memorabile, che rimane impressa sia per le stupende e coloratissime foto di Steve McCurry (Filadelfia, USA) che per l’originale e affascinante allestimento nella Villa Reale di Monza, recentemente restaurata.
L’ambientazione spesso esotica delle immagini di sofferenza e povertà delle fotografie di McCurry qui trova un affascinante e sorprendente contrasto con le decorazioni neoclassiche e gli ambienti monumentali della Villa.IMG_8607_2
Sono mondi molto diversi a confronto, che esaltano le forti emozioni evocate dai volti ripresi da McCurry. I colori delle sue foto hanno un impatto passionale fortissimo che ci cattura dentro la scena da lui rappresentata.
Schermata 2015-02-11 alle 19.18.38Nonostante le sue opere siano dei capolavori, alcuni dei quali famosissimi, McCurry si dichiara semplicemente “fotoreporter”, e rappresenta il mondo che lui “sente”, un mondo che spesso è più colorato del reale, con fotoritocchi che a volte ci colpiscono con drammaticità e violenza.IMG_8601_2
Del resto McCurry in un’intervista ha detto che a una cosa non rinuncia mai, ai colori, ciò che egli stesso definisce “anima del mondo”.
IMG_8596_2A ulteriore arricchimento della visita della mostra di McCurry, se salite all’ultimo piano della Villa Reale non solo potrete ammirare il pregevole restauro della zona del sottotetto della villa, ma vi ritroverete l’esposizione di 200 oggetti iconici del design italiano provenienti dalla Triennale di Milano.IMG_8606

About Carla

Carla
Mooolto milanese, quindi fanatica del lavoro. Ma anche di cinema, animali, viaggi lontano, e recentemente anche di escursioni (facili). Ho sempre lavorato nell’ICT, prima con competenza tecnologica e poi nel marketing e comunicazione. Ho fatto la manager per tanti anni. E adesso basta, voglio divertirmi e questo BLOG è una delle mie nuove passioni che mi danno soddisfazione e piacere. Ah dimenticavo: vivo con mio figlio e tre gatti.

One comment

  1. Gran fotografo!

Leave a Reply

Your email address will not be published.