Song’e Napule

Song-e-NapuleE’ un film italiano abbastanza divertente, dei Manetti Bros, romani molto amati a casa loro, io invece confesso che non li conoscevo. Interessanti. Ma va detto che è un prodotto nato per la TV quindi …. L’ambientazione è simpatica e molto napoletana. Anzi bella, io che non conosco molto Napoli l’ho apprezzata. Molto tenero il poliziotto musicista timido e imbranato, interpretato da Alessandro Roja. Bravo come sempre Giampaolo Morelli che interpreta Lollo Love, cantante neomelodico strappalacrime, idolo delle ragazzine. Piacevolissimo. Facce divertenti ma, a parte altri tipici caratteristi della nostra fiction, la recitazione e anche la regia a tratti sono incerte e ingenue. Le scene d’azione sono da dimenticare, del resto il nostro occhio è abituato troppo bene dai film d’oltre oceano.
Ma complessivamente il film si regge fino alla fine, abbastanza divertente (anche se mai trascinante), mai volgare o di cattivo gusto. La fotografia mi è piaciuta.
E’ una storia semplice, in cui ovviamente trionfa il bene.
Molto simpatica e piacevole la colonna sonora, totalmente in linea con i neomelodici napoletani chiamati a fare serenate, feste di ragazzine e grandi matrimoni. Forte!

About Carla

Carla
Mooolto milanese, quindi fanatica del lavoro. Ma anche di cinema, animali, viaggi lontano, e recentemente anche di escursioni (facili). Ho sempre lavorato nell’ICT, prima con competenza tecnologica e poi nel marketing e comunicazione. Ho fatto la manager per tanti anni. E adesso basta, voglio divertirmi e questo BLOG è una delle mie nuove passioni che mi danno soddisfazione e piacere. Ah dimenticavo: vivo con mio figlio e tre gatti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.