Pinterest e quelle meraviglie così ‘semplici’ da riprodurre

bimbo_pinterestfailPinterest è il social network preferito dalle donne. Con 1,6 milioni di utenti globali, di cui il 67% sono donne, è diventato il social d’elezione per la moda, la bellezza, il design e il cibo. In Italia gli utenti sono 660.000.

lamb_pinterestfailMa interessante per lo sviluppo di questo social è il trend registrato da una recente ricerca di Bizrateinsights relativa ai comportamenti dei consumatori online: il 69% degli utenti intervistati ha dichiarato di aver effettuato un acquisto dopo aver visto il prodotto su Pinterest mentre l’influenza di Facebook è ferma al 49%.

E le aziende fanno leva su questo social per raccontare la loro storia e i loro prodotti con quello che viene chiamato ‘visual storytelling’.

Di recente è anche stata avviata la prima sperimentazione di post sponsorizzati con un ristretto numero di brand globali per vedere l’effetto che avrà sugli utenti.

 

Ed è una pacchia per gli occhi, un momento di completo distacco dalla realtà dell’ufficio per viaggiare, sognare, pianificare, la propria vita fuori dall’ufficio.

 

anguria_pinterestfail

Ma come influenza la nostra vita reale di tutti i giorni dopo l’ufficio? Non so per voi, ma per me è fonte di ispirazione in cucina. Ci sono idee e dimostrazioni di come realizzare piatti con presentazioni ad effetto che sembrano semplici e di sicuro successo.

Insomma i passi sono tutti lì, non resta nient’altro da fare che mettersi all’opera. piscinadolce_pinterestfailBeh, non tutte le ciambelle escono con il buco, si dice. E, in effetti, in rete sono nati siti dedicati ai ‘Pinterest fail, insomma agli insuccessi più buffi o clamorosi di chi ha scoperto, provando, che un conto è vedere quella bellissima torta fatta da chi ha già una certa manualità ed esperienza, un conto è farla noi di ritorno dall’ufficio la sera, stravolte…

Per non parlare di quella foto splendida del bambino nella zucca o che gioca con le luci dell’albero di Natale che non è detto riesca altrettanto bene con un bimbo non molto collaborativo e la luce sbagliata…

Quindi non temete, se anche voi volete tentare, tentate. A me qualche piccola soddisfazione l’ha data, peccato non averle fotografata!

Segui from9to9 su Pinterest

About Elena

Elena
Appassionata di comunicazione da sempre, mi sono occupata di relazioni con la stampa per oltre 15 anni in diverse agenzie e poi in azienda. Dopo la nascita di mia figlia ho deciso di lavorare in modo diverso e oggi collaboro come consulente con diverse realtà, principalmente di piccole dimensioni, per aiutarle nella comunicazione soprattutto sui social network. Mi piace leggere, scrivere e cucinare. Mi appassionano la fotografia, Pinterest, lo scrapbooking e la stampa 3D.

Leave a Reply

Your email address will not be published.