L’Ortomercato di Milano aperto al pubblico tutti i giorni

Schermata 2015-03-12 alle 18.40.58Da questa settimana l’Ortomercato di Milano è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 12, in aggiunta alla consueta apertura del sabato dalle 9 alle 11.
Si tratta di una decisione importante nell’economia della città, che ha l’obiettivo di rivitalizzare i mercati generali della città, in crisi data la forte flessione degli acquisti di frutta e verdura e ovviamente di venire incontro ai cittadini in un momento non facile.

Le regole sono le stesse del sabato: anche per i privati le quantità devono essere all’ingrosso, con la cassetta come pezzatura minima. Evidentemente le famiglie molto piccole dovranno cercare di mettersi d’accordo tra loro.IMG_9044_2
Il programma RAI3 Buongiorno Regione-Lombardia ha provato a fare delle comparazioni di prezzi tra i diversi canali di vendita sulla base degli stessi prodotti (arance, finocchi, carciofi) e i risultati, molto prevedibili, in ordine di prezzo favorevole sono i seguenti:
Ortomercato, prezzi migliori
Mercato ambulante, prezzi molto buoni
Poi supermercati e ultimi i fruttivendoli di zona.
Inchiesta prevedibilissima.

Ma qualcuno dice che il sabato l’Ortomercato conviene di più e che invece nei giorni feriali i prezzi sono più alti. Come mai? Probabilmente perché il sabato i prodotti vengono svenduti causa la chiusura del giorno dopo.

In ogni caso i prezzi dell’Ortomercato sono molto vantaggiosi e l’iniziativa quindi è degna di lode. Certo per molti non è facilissimo da raggiungere, inoltre le quantità da comprare sono considerevoli, quindi sarebbe auspicabile uno sforzo organizzativo da parte dei Milanesi: cercare di mettersi d’accordo sui turni per chi ci va e realizzare una condivisione degli acquisti.

About Carla

Carla
Mooolto milanese, quindi fanatica del lavoro. Ma anche di cinema, animali, viaggi lontano, e recentemente anche di escursioni (facili). Ho sempre lavorato nell’ICT, prima con competenza tecnologica e poi nel marketing e comunicazione. Ho fatto la manager per tanti anni. E adesso basta, voglio divertirmi e questo BLOG è una delle mie nuove passioni che mi danno soddisfazione e piacere. Ah dimenticavo: vivo con mio figlio e tre gatti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.