Escursione a San Genesio, nei luoghi della Resistenza Brianzola

 

casupola_S.Genesio

E’ stata un’escursione fuori dal comune, perché durante la piacevole camminata,  abbiamo potuto ripercorrere la storia di alcuni protagonisti della Resistenza brianzola, vittime di persecuzioni e deportazioni nei campi di concentramento in Germania.

Arrivati in treno alla Stazione di Olgiate M. (m. 287), ci siamo incamminati sul Monte Brianza, alla volta di San Genesio.

Abbiamo percorso un bellissimo sentiero lungo un ruscello, particolarmente apprezzato da Iskra, pastore tedesco, che ha fatto numerosi bagni avanti e indietro nelle pozze d’acqua cristallina. Invidiatissima! perché faceva piuttosto caldo.

Dopo un po’ il sentiero si è trasformato in mulattiera (piuttosto facile) e con questa siamo arrivati all’ex eremo di San Genesio (m. 832).

Sentiero

Ogni tanto durante il cammino facevamo una sosta e gli amici esperti ci raccontavano le storie dei Partigiani della zona e di come questi si fossero nascosti  nei casolari circostanti  aiutati dai contadini che durante le frequenti incursioni fasciste avevano il coraggio di ammettere che “aiutare i Partigiani era un po’ come pensare che qualcuno desse una mano anche ai loro figli al fronte”.

Su in cima a San Genesio si godeva una vista fantastica sul Resegone e, un po’ più in là verso sinistra la Grignetta e la Grigna. Bellissima anche la vallata sottostante.

Come sempre abbiamo consumato il nostro pranzo al sacco, piuttosto frugale sì, ma per fortuna c’è sempre chi offre salame, vino e torte salate! Dal rifugio proveniva un indimenticabile profumo di brasato ….

L’escursione è stata guidata dal CAI di Sesto San Giovanni  

 

Resegone

Il Resegone

Pic nic

About Carla

Carla
Mooolto milanese, quindi fanatica del lavoro. Ma anche di cinema, animali, viaggi lontano, e recentemente anche di escursioni (facili). Ho sempre lavorato nell’ICT, prima con competenza tecnologica e poi nel marketing e comunicazione. Ho fatto la manager per tanti anni. E adesso basta, voglio divertirmi e questo BLOG è una delle mie nuove passioni che mi danno soddisfazione e piacere. Ah dimenticavo: vivo con mio figlio e tre gatti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.