10 giorni in Giappone con sakura

Il Giappone è un Paese che ci sembra tanto lontano e in effetti da un punto di vista logistico lo è. Ma è anche molto più vicino alla nostra sensibilità e cultura di quanto noi possiamo pensare.

Giardino Zen Tokyo

Giardini Zen del Tempio d’Argento – Kyoto

In 10 gg io ho soggiornato a Kyoto e Tokyo, facendo qualche puntatina a città vicine quali Hiroshima (molto toccante) e Nara, antica capitale dal 710 al 794 e ora dichiarata patrimonio dell’UNESCO.

Non posso fare una descrizione di tutto ciò che ho visto ma solo dirvi che è un viaggio che merita.

I Giapponesi sono un popolo estremamente gentile, ordinato, preciso e accogliente. Il loro modo caldo di rispondere alle vostre domande riempie il cuore. Non parlano benissimo l’Inglese, ma ci si intende, perché sanno esprimere molto con la loro volontà di spiegare e di aiutare. Sempre sorridenti, forse un po’ troppo, per noi che vediamo sempre l’ipocrisia quando siamo invidiosi delle capacità altrui.

Kyoto e Tokyo sono due città molto diverse.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

I torii del Fushimi Inari Taisha – Kyoto

Kyoto è la capitale storico artistica del Giappone con i suoi  templi e giardini zen ma è pur vero che oltre agli antichi monumenti  esiste un’opera maestosa e moderna quale la Stazione Ferroviaria, progettata da Hiroshi Hara Imperdibile, da visitare percorrendone le scale mobili infinite e ammirandone le architetture strabilianti. Kyoto inoltre è la capitale delle milioni di vetrine con oggettini bellissimi, delicati, ben confezionati e misteriosi, che catturano ammirazione e curiosità e ti fanno domandare “ma questo.. che cos’è?”. 

Tokyo è grandiosa e … grandissima. Bellissima, pulita, con le strade piene di gente e vetrine meravigliose. Palazzi e grattacieli di design, quartieri elegantissimi, rete metropolitana efficientissima e dalla pulizia sorprendente, negozi stupendi indimenticabili, arredamenti sobri e di design, interni dei palazzi raffinati e poi ..folla, folla, folla. Certo per amare Tokyo bisogna amare la “città” in senso assoluto, se no ci si sente persi e travolti. Per quanto mi riguarda …. Omotesando, Roppongi, Shibuya, Ginza, Takeshita Dori non vi dimenticherò mai !

Omotesando Hills

Omotesando Hills – Tokyo

I Giapponesi, popolo di animo gentile e sensibile, amano tantissimo gli animali. Sono stata a visitare uno dei loro Neko Bar (Neko=gatto) e per la strada capita di vedere dei cagnetti agghindati come nella foto che allego.

E infine, last but not least, ho visto i “sakura” cioè i ciliegi in fiore! Perché questa è la stagione. Offrono uno spettacolo stupendo, quasi struggente. Soprattutto quando i delicatissimi fiori di ciliegio si combinano al massimo simbolo della tecnologia e della urbanità, i freddi grattacieli. I Giapponesi adorano i loro ciliegi e allora può capitare  di essere nel quartiere Nakameguro e di venire travolti da una folla di decine di migliaia di Giapponesi che fanno festa e brindano alla fioritura dei loro amati ciliegi.

 

Sakura

Sakura in un giardino a Tokyo

Ho fatto questo viaggio con:
Avventure nel Mondo, viaggio “Tokyo e oltre”
http://www.viaggiavventurenelmondo.it

sonno Tokyo

Impiegati nel Metro – Tokyo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

cani Tokyo

A boy and a girl – Tokyo

ragazza metro

Ragazza in Metro a Tokyo

Neko bar

Carla al Neko bar – Tokyo

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il fiume di Teen ager a Takeshita Dori – Tokyo

About Carla

Carla
Mooolto milanese, quindi fanatica del lavoro. Ma anche di cinema, animali, viaggi lontano, e recentemente anche di escursioni (facili). Ho sempre lavorato nell’ICT, prima con competenza tecnologica e poi nel marketing e comunicazione. Ho fatto la manager per tanti anni. E adesso basta, voglio divertirmi e questo BLOG è una delle mie nuove passioni che mi danno soddisfazione e piacere. Ah dimenticavo: vivo con mio figlio e tre gatti.

5 comments

  1. Thank you very much for that great article

  2. Great information. It’s really useful. Thanks

  3. Ciao Carla! Anche senza il Neko bar, in casa bbaimo tre gattiche ci fanno compagnia…
    Grazie delle tue osservazioni profonde e argute

    • Carla

      Non stento a crederlo! anch’io in casa ho tre gatti quindi so quello che vuoi dire. E comunque lo sai che c’è il Neko bar anche a Torino? Un giorno o l’altro ci voglio andare.
      grazie 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published.